Cos’è una moodboard?

moodboardi di materiali per l'interior design

Cosa intendiamo oggi con la parola moodboard?

Con questo articolo vogliamo fare chiarezza sul significato del temine moodboard. La parola mood-board è un termine di origine inglese utilizzato prevalentemente nel campo dell’interior design ma trova largo impiego anche nella moda, nella grafica e nella comunicazione. Di fatto il significato letterale fonde due termini: mood che corrisponde ad “umore-carattere” e board traducibile in generale con il significato di “tavola”.

Premesso ciò, possiamo tradurre “mood-board” in “tavola di stile” o meglio ” tavola di orientamento stilistico”. Concettualmente è uno spazio fisico o anche virtuale dove raccogliere e organizzare immagini tematiche, colori, materiali e annotazioni su uno specifico tema progettuale. Suggestioni e contenuti che anticipano in piccola scala il carattere (mood) che conferiremo allo spazio che vogliamo progettare. Uno strumento di comunicazione per trasferire in maniera chiara e diretta il concept e lo stile del progetto al committente.

Se è vero che le parole emozionano, vedere i colori, toccare le superfici, esplorare nuovi accostamenti permetterà di materializzare il carattere dello spazio che stiamo configurando.

selezione materiali moodboard

Che cos’è una moodboard? Quale moodboard realizzare?

Le moodboard possono essere divise principalmente in 2 tipi.
In primis abbiamo le moodboard “fisiche”, fatte con campionature di materiali veri. Veri e propri collage di stoffe, materiali, colori e immagini che evocano una precisa suggestione ed hanno un altissimo livello di coinvolgimento.
Più recentemente hanno fatto la loro comparsa le moodboard “digitali”, realizzabili utilizzando software per fotomontaggio e post produzione.
La prime sono caratterizzate dal fascino della materia. Le seconde rispondono alle nuove tendenze tecnologiche e soluzioni di comunicazione digitale con il vantaggio di essere facilmente aggiornabili o modificabili in base alla personalità, esigenze e desideri del cliente.

moodboard texture e natura
Moodboard fisica

L’utilizzo della “mood-board” dipende sia dallo stile del progettista, sia dalla personalità del cliente. Capire chi si ha difronte per scegliere quale mezzo comunicativo sia più efficace, è una competenza fondamentale che, durante la creazione di una relazione non dovrebbe mai mancare.
Nella realizzazione di una tavola di stile è molto importante non solo lasciarsi guidare dalla propria fantasia, ma costruire un buon rapporto di fiducia con il cliente, ascoltando quale siano le sue esigenze e i suoi desideri, per facilitarne la visualizzazione. Proporre dalle due alle tre versioni aumenta la possibilità di riuscire a soddisfare chi ha riposto in noi la propria sicurezza.

moodboard digitale
Moodboard digitale

Moodboard uno strumento efficace per anticipare il carattere di uno spazio.

L’utilizzo di una tavola di stile è uno strumento utile in tutte le occasioni in cui si voglia anticipare i materiali che caratterizzeranno uno spazio residenziale, commerciale o espositivo. Ad esempio con una moodboard potremmo comunicare il carattere stilistico degli interni di un’abitazione, di un negozio di una showroom o di uno stand. Valutare soluzioni alternative, oppure all’inizio di un progetto, quando il progettista vuole dare un ordine alle idee del cliente che potrebbero risultare poco chiare nella fase iniziale. Nell’allestimento di uno showroom, per dare consistenza alle personalizzazioni dei vari complementi d’arredo, ordinando le opzioni in un unico spazio, associandole alle sensazioni che unite insieme vogliono evocare.

Per apportare una maggiore emozione e creatività nella realizzazione della moodboard, è importante creare una piccola legenda che spieghi ad ogni utilizzo di un colore e di un materiale la percezione evocata, potrebbe essere un dettaglio che permette di fare la differenza.

Il ruolo della vision nella costruzione del progetto

Raccontare un”atmosfera risulta essere un’operazione più complessa di quanto si pensi, soprattutto se all’interno della visione, per chi non sia esperto nel settore, non sempre sono chiari i dettagli tecnici che partecipano alla realizzazione o all’impossibilità di concepire un progetto di Interior Design.

Visione estetica e praticità contraddistinguono un progetto di design che sia di valore, permettendo che sia la realizzazione finale dell’idea ad adattarsi al cliente e non viceversa.

Inoltre è importante dare spazio a differenti tipologie di materiali, per garantire soluzioni che rispondano alle diverse esigenze del cliente , anche sotto un punto di vista prettamente economico. Abbinare dettagli, colori, materiali e gli stili apparentemente diversi può dar vita a mix unici e dal gusto insolito, tenendo sempre conto del budget e dello stile di vita dell’acquirente.

Realizzare il sogno di qualcun altro è da considerarsi tra le massime aspirazioni a cui si può arrivare, offrendo competenze nel settore della progettazione e del design e utilizzando i giusti strumenti quali siano la materioteca e l’ausilio di una moodboard.
Per restare al passo con i tempi la conoscenza dei materiali, del mercato e delle tendenze sono gli ingredienti principali per la progettazione di un’idea che abbia successo.

Conclusioni

Per comunicare un progetto di interior design molto spesso piante, prospetti e sezioni non bastano. La scelta dei materiali declinati nei loro colori, trame e tipi di lavorazione partecipa al processo creativo in modo indissolubile. In questa ottica la moodboard diventa uno strumento comunicativo fondamentale nella narrazione tra professionista e cliente. Strumento progettuale che valorizza lo scambio di informazioni non solo in termini tecnici, ma anche in termini emozionali. L’utilizzo di una moodboard e della materioteca contribuiscono quindi ad uno storytelling di valore.
L’attenzione nella scelta dei materiali, un costante aggiornamento negli stili e nelle tendenze, competenze tecniche e progettuali consentono la piena realizzazione delle aspettative del cliente.

Progettazioneinterni.net agg 310

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta aggiornato sui trend e le ultime novità sulla progettazione e interior design.