Progetto stand Evacalor. Progetto Fuoco 2016.

Il progetto stand Evacalor per la partecipazione alla fiera Progetto Fuoco 2016 è stato sviluppato per ottimizzare la visibilità dei prodotti esposti. Criteri espositivi efficaci, soluzioni illuminotecniche mirate, grafica e comunicazione di grande impatto visivo.

Progetto Fuoco è la fiera di riferimento nel settore degli impianti e delle attrezzature per la produzione di calore ed energia dalla combustione di legna e pellet. Di fatto l’evento europeo più importante dedicato a operatori di settore e privati che interessati a nuove tecnologie e design del settore.

progetto stand fiera Progetto fuoco

 

Linee guida del progetto di allestimento

Il progetto stand realizzato Eva Calor, azienda leader specializzata nella produzione di stufe a pellet e legna, è finalizzato alle realizzazione di un allestimento in grado di attrarre nuovi clienti, trasmettere l’eccellenza dei prodotti e consolidare il positioning del brand nel mercato. In tale ottica il progetto stand prevede che i prodotti sono inseriti in un ambiente dai tratti architettonici moderni e minimalisti, in antitesi ai tradizionali contesti dedicati alle stufe a pellet. Uno stand sviluppato per armonizzarsi con le stufe esposte senza prevaricarle, lasciando ai visitatori la possibilità di muoversi e osservare da vicino le caratteristiche dei diversi prodotti. Un progetto attuale e rigoroso, così come il business di EvaCalor.

progetto stand fiera Progetto fuoco

Un sistema espositivo su misura per presentare le nuove stufe a pellet.

Il progetto stand prevede uno spazio espositivo dinamico e permeabile, caratterizzato dalla presenza di grandi totem a “Y”. Nel dettaglio si tratta di strutture in metallo realizzate su misura e rivestite con pannelli in MDF. Ogni struttura è nobilitata con una carta da parati selezionata per creare uno scenario adeguato a valorizzare il carattere dei diversi modelli di stufe esposte. Gli elementi a “Y” dalle linee pulite e leggere sono posizionati in modo strategico lungo il percorso espositivo lasciando visibile l’interno dello stand che viene proiettato all’esterno coinvolgendo i passanti. Oltre alla funzione scenica, queste importanti strutture, alte più di 4 metri hanno il compito sostenere le luci utili ad illuminare le singole stufe.

area consulenza allestimento

Carte da parati ed essenze naturali.

Tonalità, disegni e texture delle carte da parati appliccate sui totem sono state selezionate sulla base del design e il colore di ogni singola stufa al fine di ottenere una composizione armonica in grado di attrarre l’attenzione dei visitatori. Un luogo dai toni caldi e dal design industriale dove le nuance del blu abbinate all’effetto legno naturale di pareti e pavimenti si integrano perfettamente con il mood delle nuove termo-cucine.

Complementi d’arredo di design.

In termini di caratterizzazione delle spazio espositivo il progetto prevede una selezione di complementi d’arredo vintage e accessori capaci di ricreare un ambiente di design. Di fatto un luogo familiare che mette a proprio agio i visitatori favorendo la permanenza all’interno stand stesso. Pochi dettagli giustapposti per un ambiente confortevole in cui si inseriscono i prodotti Eva Calor. Uno spazio vivo rivolto a un cliente attento allo stile e alla funzionalità. Per rafforzare il concetto di ospitalità accoglienza, il progetto stand ha come fulcro fisico e concettuale un convivale spazio cucina.

fiera Progetto fuoco

Grafica e comunicazione per informare e coinvolgere.

Per valorizzare al massimo la visibilità di tutte le stufe il progetto stand prevede che lo sviluppo della parete di fondo della struttura sia articolata come una vera e propria scenografia. Attraverso un uso attento di grafiche adesive prespaziate e il posizionamento di veri tronchi di betulla alti fino a 4 metri si è ottenuto un forte effetto di tridimensionalità. Per ottenere grande visibilità e rendere identificabile e leggibile fin da lontano l’allestimento, il progetto stand ha previsto  grande attenzione alla presenza di comunicazione di grande formato rivolta verso l’esterno.

Illuminazione di design per valorizzare dettagli e colori

Il progetto stand ha previsto l’impiego di spot led con temperature della luce naturale e resa cromatica superiore a 90 CRI per dare il giusto accento al prodotto esposto e sottolineare i dettegli costruttivi.
L’impiego di una illuminazione tecnica ha permesso di ottimizzare sia le cromie dei prodotti esposti sia l’architettura dello stand, garantendo un grande impatto scenografico.

In sintesi potremmo dire citando Ellie Rodriguez che se “la luce è ciò che vi guida a casa, il calore è quello che vi tiene lì”. Di fatto il progetto per lo stand Eva Calor è proprio il simbolo di questo legame: l’estrema luminosità dello spazio espositivo richiama a sé i visitatori, che vi si trattengono contagiati dalla professionalità dell’azienda e dall’efficienza dei suoi prodotti.

COMMITTENTE: Evacalor

FIERA: Progetto Fuoco 2016

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta aggiornato sui trend e le ultime novità sulla progettazione e interior design.

Studio

Via Terraglio 48
Mogliano Veneto – TV
info@progettazioneinterni.net
Tel. +39 0415902272 
P.IVA: 03597340276 

Orari

Da lunedì a venerdì
9.00 – 13.00 | 14.30 – 18.00
Sabato — su appuntamento
Domenica — chiuso

Cosa Facciamo

“Interior Retail Design e comunicazione d’impresa. Allestimenti e strategie per comunicare il tuo Brand”