Progetto showroom stufe a pellet Evacalor

Un allestimento per far vivere al visitatore una “brand experience” .

Uno showroom stufe su misura, basata su un’analisi approfondita dei tratti salienti dell’azienda produttrice. Informazioni utili ad elaborare uno spazio capace di coinvolgere clienti e nuovi visitatori in brand experience immersiva. Un allestimento focalizzato sul target di riferimento, offerta merceologica, grafica e comunicazione istituzionale, senza trascurare il budget definito per l’investimento dalla proprietà.
Il progetto showroom stufe Evacalor prevede una sequenza espositiva di prodotti articolati lungo un percorso chiaro ed ordinato che agevola la memorizzazione dei singoli modelli e le loro caratteristiche tecnologiche e di design.

evacalor showroom

Organizzazione in reparti per comunicare al meglio l’articolazione del prodotto.

Uno showroom stufe B2B e B2C luogo istituzionale che va oltre la semplice funzione di contenitore e si evolve in luogo narrativo capace di comunicare in modo proattivo prodotti, vision, mission aziendale al cliente .

Il progetto di allestimento pone particolare attenzione alla suddivisione e organizzazione dei prodotti in category, questo permettere una lettura chiara di tutte le stufe raggruppate in “reparti” distribuiti in modo ordinato.
In linea con la suddivisione proposta dal catalogo aziendale si sono individuate le seguenti categorie merceologiche:

  • stufe a pellet
  • stufe a legna
  • accessori in metallo e pet
  • collezione di stufe storiche
  • zona tecnica dove illustrare il funzionamento delle stufe in grado di provvedere al riscaldamento della casa ed alla produzione di acqua sanitari
  • termo cucine integrate in una “cucina” contemporanea
  • zona riservata ad incontri riservati e trattative economiche

L’area espositiva dedicata alle stufe a pellet è organizzata tenendo conto dei seguenti parametri: profondità di gamma, accessori, colorazioni, finiture in pietra e maiolica combinabili, soluzioni tecnologiche, ambiti di installazione (dalla residenza al terziario) ha determinato una organizzazione in sub category :

  • Stufe a pellet classiche
  • Camini a pellet
  • Stufe a pellet in maiolica
  • Stufe a pellet slim  ( stufe con spessore ridotto a circa 27-30 cm)
  • Cucine e forni a Pellet
  • Termo cucine a pellet
  • Inserti per camino a pellet
  • Generatori e caldaie ad aria a pellet per la residenza il terziario ed il commerciale
  • Caldaie e termostufe a Pellet 15 per la residenza il terziario ed il commerciale

Il percorso espositivo si conclude in un’area che simula un ambiante cucina, luogo empatico favorevole al convivio ed allo scambio di informazioni; qui il cliente interagisce con lo staff evaclor in un’atmosfera tranquilla riservata e confortevole.

Mood board e color story come linee guida del progetto.

Il progetto di allestimento dello showroom è stato sviluppato sulla base di una color story ed una mood board, vere e proprie linee guida utili a personalizzare lo spazio e valorizzare il prodotto; in questo caso abbiamo selezionato tonalità capaci di sottolineare per contrasto i colori dei diversi modelli di stufe che emergono subito all’occhio del visitatore.
La mood board ovvero la “tavola di selezione dei materiali “  predilige materiali e superfici “grezze” che evocano atmosfere ottocentesche caratterizzate da prodotti di finitura materici e porosi a cui abbiamo abbinato la presenza di piante di grande formato e suggestivi effetti luminosi.

Uno showroom stufe dal carattere industrial-chic per comunicare in modo chiaro il ruolo di produttori.

Per quanto riguardala composizione architettonica, il progetto showroom stufe prevede la conservazione del carattere industriale dello spazio espositivo a conferma del ruolo di “produttori” del brand Evacalor.
In tale ottica l’intervento di riqualificazione prevede la conservazione, previo restauro, di molti degli elementi tecnologici del precedente impianto produttivo: le vecchie tubazioni a vista, le canalizzazioni in lamiera zincata di grande dimetro, porzioni di muro a in mattoni a vista, pilastri in cemento armato.
Sono stati restaurati e messi in funzione anche i termoconvettori industriali di forma circolare sospesi con forti catene evocano nell’immaginario collettivo l’atmosfera dei docks di New York

Altro elemento fortemente caratterizzante dell’allestimento espositivo è la scelta di non contro-soffittare la sala espositiva, ma bensì lasciare a vista le alte capriate metalliche sulle quale si stagliano i grandi lucernari in ferro vetro che diffondono in modo omogeneo su tutta la sala una luce naturale.

Sempre nell’ottica di rafforzare il mood industrial chic, si è scelto di mantenere e valorizzare il vecchio pavimento industriale realizzato in cemento in battuto di quarzo. Il recupero della superficie è avvenuto attraverso un ciclo di lavorazione speciale che ha previsto una pulizia profonda mediante spazzole metalliche, la sigillatura con idonee resine di tutte le cavillature e fessurazioni, il ripristino dei giunti di dilatazione a mezzo colle siliconiche ed il trattamento superficiale con resina bi-componente trasparente opaca a rullo per accentuare il colore del cemento e rendere più agevole la pulizia.

In merito ai complementi d’arredo si è previsto l’impiego di sedute e tavoli industriali realizzati su disegno in metallo crudo saldati a mano e verniciati con vernice trasparente opaca per stabilizzare il processo di ossidazione del metallo.
Pedane e altri supporti espositivi sono stai realizzati in MDF verniciato con pittura murale finitura liscio opaco al fine di armonizzarsi con le superfici perimetrali della struttura.

Un’area tecnica per formare gli installatori e fidelizzare il cliente.

Il progetto dello showroom stufe Evacalor prevede un’are tecnica destinata alla formazione permanente dove illustrare tecniche e tecnologie dedicate alle stufe.
Qui viene illustrato come integrare le nuove stufe a pellet con tradizionali come termosifoni, ventil-convettori o il  sistema radiante  a pavimento messo a vista attraverso un pavimento vetrato.
In quest’area sono presentati anche i grandi generatori di aria calda con sistemi di approvvigionamento del pellet a mezzo innovative stazioni di stoccaggio motorizzate che provvedono in modo automatico al rifornimento delle stufe garantendo il funzionamento indipendente per settimane.
In quest’ottica il progetto showroom codifica quest’area non solo uno come spazio espositivo ma piuttosto un training center ovvero un luogo dove possono essere svolti corsi di formazione di diverso livello utili sia ad illustrare funzionamento e modalità d’intervento sui prodotti sia, molto importante, a fidelizzare il cliente attraverso il contatto diretto con i prodotti.

Un progetto di illuminazione a led per valorizzare il design e colori delle stufe.

Strumento fondamentale nella presentazione dei prodotti è l’illuminazione; il progetto di allestimento dello showroom prevede infatti l’installazione di proiettori  a led orientabili caratterizzati da temperatura delle luce naturale; indice di resa cromatica superiore a 85 CRI, ottiche con fasci medi e stretti per dare il giusto accento al prodotto e garantire la giusta quantità di luce ambientale.
Gli spot sono installati su binari elettrificati permettono, in qualsiasi momento, aggiustamenti rapidi e integrazioni in caso di riorganizzazione e/o implementazione delle stufe esposte.
Nell’area riservata agli incontri con i clienti sono state installate delle lampade a sospensione del design industriale a LED mantenendo così una linea coerente con i valori di eco sostenibilità risparmio energetico che contraddistinguono il marchio.

Un progetto di grafica e comunicazione integrata al progetto di allestimento per rendere più leggibile il prodotto.

Ultima ma non per importanza, la definizione di un progetto di grafica e comunicazione coordinata integrata al progetto di allestimento dello showroom.
Lungo le pareti perimetrali sono state installate delle grandi stampe dedicate alle categorie di prodotto che evidenziano la posizione dei reparti.
Pannelli in forex collocati nei punti focali enfatizzano il brnad e mettono in evidenza logo,prodotto e le tematiche care all’azienda: ambiente, tecnologia, risparmio energetico.
Le specifiche delle stufe sono evidenziate con schede tecniche ed info-grafiche stampate su supporti in forex e monitor interattivi per i contenuti multimediali.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta aggiornato sui trend e le ultime novità sulla progettazione e interior design.

Studio

Via Terraglio 48
Mogliano Veneto – TV
info@progettazioneinterni.net
Tel. +39 0415902272 
P.IVA: 03597340276 

Orari

Da lunedì a venerdì
9.00 – 13.00 | 14.30 – 18.00
Sabato — su appuntamento
Domenica — chiuso

Cosa Facciamo

“Interior Retail Design e comunicazione d’impresa. Allestimenti e strategie per comunicare il tuo Brand”