• Home
  • Progetti
  • Progetto stand fieristico: anima orientale, design italiano

Progetto stand fieristico: anima orientale, design italiano

  • progettazione stand fiera
  • progettazione stand fiera
  • progettazione stand fiera
  • progettazione stand fiera

Design comunicativo e architetture materiche costituiscono gli elementi cruciali di ogni progetto per stand fieristico. Lo stand per una fiera, infatti, non può essere considerato come una mera vetrina dei prodotti aziendali ma costituisce uno strumento di marketing che, se adoperato consapevolmente, rappresenta il miglior mezzo per far vivere in maniera completa e il brand, immergendo il visitatore nella giusta atmosfera.

Progetto di stand fieristico per Bardese Group: affermare la brand identity

Il progetto dello stand fieristico di Bardese Group è stato realizzato dal team di Progettazioneinterni.net per la fiera China Building Decoration svoltasi a Guangzhou tra l’8 e l’11 luglio 2018. Alla 20° edizione, la CBD di Guangzhou è nota come l’esposizione principale in Asia, capace di dettare le tendenze in materia di decorazione di edifici su tutto il continente asiatico.
La partecipazione di Bardese Group a questo appuntamento ha avuto lo scopo di confermare il ruolo del gruppo cinese, quale leader nel panorama dei produttori di sistemi di pitturazione e decorazione destinati all’architettura.
A seguito della riprogettazione della sede di Bardese Group, sempre ad opera di Progettazioneinterni.net, lo stand è stato pensato per creare con quest’ultima un coontinuum ideale, presentando al mondo il nuovo volto dell’azienda. La nuova sede di Bardese Group, infatti, costituisce nell’impianto strutturale, nell’equilibrio fra gli spazi e gli elementi divisori, nei colori e nell’illuminotecnica, una sintesi delle competenze tecnologiche ed artistiche che contraddistinguono il gruppo. La configurazione degli ambienti, estremamente ricercata e confortevole, è in linea con gli altissimi livelli qualitativi proposti al pubblico, alla ricerca di materiali decorativi dallo stile classico o avanguardistico e contemporaneo.

La profonda conoscenza del mercato cinese e delle sue esigenze, l’analisi del target di riferimento e la comprensione del contesto, ci hanno consentito di allestire uno stand efficace, sia dal punto di vista comunicativo che delle vendite.

La mission del progetto di stand fieristico: emozionare, conquistare, raccontare, coinvolgere

Obiettivi principali del progetto di stand fieristico per Bardese Group? Catturare l’interesse dei visitatori cinesi ed insieme palesare gli altissimi livelli qualità dei prodotti dell’azienda.
Il recente restyling della sede, inoltre, ha imposto un ulteriore obiettivo: completare l’opera di brand building.
Per questa ragione si è pensato di dar vita ad uno stand di ampio respiro, esteso su 170 mq. Elemento divisorio, fra l’interno e l’esterno della struttura, una parete curva: la medesima che si ritrova anche nella sede principale del Gruppo. La linea curva indica il percorso che si vuole fare compiere al visitatore, ma al tempo stesso è elemento che richiama l’immagine della sede aziendale.

  1. EMOZIONARE
    Suscitare emozioni nei visitatori per catturare la loro attenzione: questa la prima mission del progetto di stand fieristico per Bardese Group. Per ottenere questo risultato si è pensato di installare alcuni pannelli decorativi all’esterno, capaci di esaltare la qualità dei prodotti, le cui caratteristiche sono state sottolineate dall’utilizzo di un mix di effetti.
  2. CONQUISTARE
    Incuriositi dai pannelli decorativi esterni i visitatori hanno fatto ingresso all’interno dello stand. Il foyer d’ingresso del progetto per stand fieristico ha avuto il compito di conquistare il target e spingerlo a proseguire nella visita. Il desk per l’accettazione è stato inserito in uno spazio ampio, definito dalla medesima linea curva presente nella sede del brand: essa ha definito lo spazio, ma idealmente anche il percorso da compiere alla scoperta dei prodotti aziendali.
  3. RACCONTARE
    Il contesto cinese ci ha obbligato a dar vita a spazi funzionali ben definiti: oltrepassato il desk i visitatori sono entrati in contatto con una zona applicativa e dimostrativa e con un’area dedicata all’esposizione dei prodotti. La zona dedicata alla presentazione dei prodotti è stata suddivisa per categorie di prodotto, sulla base della loro composizione materica. Metalli, minerali, materie prime naturali o sintetiche sono state sapientemente suddivise per permette un immediato riconoscimento.
    Massima attenzione è stata rivolta allo studio della luce: sono state utilizzate luci a led per assicurare a ciascun articolo di ottenere il massimo risalto. Fra le strategie di marketing adoperate nella presentazione dei prodotti ampio spazio è stato dato all’emozionalità e alla comunicazione. Per realizzare messaggi in grado di suscitare sentimenti positivi nei visitatori sono stati messi a punto pannelli retro illuminati: le immagini del prodotto si sono trasformate in strumenti di comunicazione emozionale.
  4. COINVOLGERE
    Il coinvolgimento dei partecipanti alla fiera rappresenta l’elemento finale della mission dello stand. Esso costituisce il momento più importante per avvicinare il visitatore, consentendogli di sentirsi parte integrante della filosofia del brand, del suo stile, del suo mondo. Per questa ragione una parte della struttura è stata allestita con dei tavoli da lavoro operativi, abbinata uno spazio a parte è stato disegnato per favorire il relax degli ospiti e le trattative.

Affida il progetto dello stand fieristico della tua azienda a Progettazioneinterni.net: uno studio attento e puntuale del target di riferimento e ampie competenze sulle dinamiche che sottendono l’organizzazione di spazi espositivi fieristici, sia in termini di uso dello spazio che di direzione artistica e comunicativa, ci permettono di realizzare un progetto per stand fieristico in maniera efficace ed efficiente per la promozione del tuo brand.

Contattaci per valutare come migliorare la tua visibilità nella prossima fiera a cui parteciperai.

Leggi di più...